Presentazione



Il prosciuto iberico

Il prosciutto iberico ghianda è un prodotto di grande prestigio internazionale e molto apprezzato dal mondo gourmet e delicatessen sia a livello nazionale che internazionale.

Per raggiungere la massima qualità dei prosciutti è fondamentale che il maiale sia di razza iberica, che sia alimentato con le ghiande nell'ecosistema della dehesa durante la monticazione e che che i prodotti siano elaborate in modo artigianale.
Il maiale iberico ha la caratteristica genetica di poter stoccare il grasso nel suo tessuto muscolare, che è la chiave dell'inconfondibile sapore e consistenza dei prosciutti iberici.
La dehesa è formata da vasti boschi chiari di lecci e sugheri. Questo habitat, di cui ha sempre fatto parte il maiale iberico durante la monticazione, offre agli animali un'alimentazione in totale libertà praticamente a base di ghiande, il frutto che rende il suo sapore caratteristico.

Denominazione d'Origine:


Il Consiglio Regolatore della Denominazione d'Origine realizza un rigido controllo durante tutto il processo produttivo.
In Spagna vi sono 4 zone in cui si produce il prosciutto iberico con denominazione d'origine: Estremadura, Guijuelo (Salamanca), la Sierra de Huelva (dove si trova la località di Jabugo), e Los Pedroches (Córdoba). Anche a Teruel si produce un prosciutto di qualità, benché non sia elaborato con maiali iberici ma da maiali bianchi.